ACCELERATORE/ACCELERAZIONE
Organizzazione che offre servizi a start-up già presenti sul mercato a una fase avanzata (se non di produzione almeno di prototipo e test sul mercato) rivolti al lancio dell’azienda sul mercato in una fase breve. In questo caso i servizi riguardano una stretta consulenza manageriale, in cambio dei quali l’acceleratore acquisisce una quota di partecipazione nella start-up.
BUSINESS ANGEL
Persona fisica, investiture, interessato a investire in aziende una parte del proprio capitale.
BUSINESS PLAN
Piano d’azienda, ossia il documento che riassume i contenuti e le caratteristiche di un progetto imprenditoriale e che si condivide con stakeholders e shareholders.
CLOSING
Il momento dell’esecuzione del contratto, in particolare, positiva chiusura di una trattativa di vendita.
CROWDFUNDING
Processo di finanziamento collettivo di un gruppo di persone, che partecipano a un progetto. In Italia si svolge attraverso delle piattaforme online, regolate da una specifica normativa. Fra i diversi tipi, l’equity crowdfunding consiste nell’acquisto di quote dell’azienda che pubblica il progetto in cambio di un versamento in denaro.
DEAL
In vocabolario si traduce come affare
DUE DILIGENCE
Attività di investigazione e approfondimento dati e informazioni relative all’oggetto di una trattativa. Il fine è quello di identificare la convenienza di un affare, identificandone rischi e problemi connessi.
EBITDA (Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization)
Utili dell’azienda, calcolati prima degli interessi, delle tasse, del deprezzamento e degli ammortamenti. E’ un indice normalmente utilizzato per comparare i risultati di imprese diverse.
EQUITY
Termine inglese che indica il capitale netto (Capitale sociale e riserve) dell’azienda, il valore al quale sarebbe rimborsata ciascuna azione se l’impresa venisse chiusa e le attività vendute.
FAMILY OFFICE
Società di servizi che gestisce, amministra e protegge grandi patrimoni di più famiglie. In particolare, tre funzioni base: a) pianificazione e consulenza specialistica b) gestione investimenti c)servizi di amministrazione
FEE
Commissione da versare a seguito dello svolgimento di attività contrattualmente previste.
FONDO PATRIMONIALE
Un complesso di beni, mobiliari, immobiliari o titoli di credito, costituito per soddisfare le esigenze della famiglia.
FONDO PRIVATE EQUITY
Un investiture che effettua operazioni finanziarie tramite le quali rileva quote di una società sia acquisendone azioni da terzi sia sottoscrivendo azioni di nuova emissione, e apportando capitali nuovi.
INCUBATORE/INCUBAZIONE
Organizzazione il cui obiettivo è quello di supportare nuove imprese (start-up) attraverso la fornitura di una vasta gamma di servizi a prezzi contenuti, quali: spazio fisico per uffici, consulenza nella definizione del piano di impresa, consulenza societaria e legale, possibilità di interscambio fra le start-up incubate. Alcuni incubatori possono decidere di acquisire una parte di equity dell’azienda incubata.
LARGE CORPORATE
Azienda di grandi dimensioni, in base ai criteri comunitari con fatturato superiore ai 50 milioni di euro e oltre 250 persone occupate.
LETTERA DI INTENTI
Documento sottoscritto dalle parti durante la trattativa per la conclusione di un contratto, nella quale si fissano i punti sui quali si è già pervenuti ad un accordo e si disciplina il prosieguo della trattativa.
MARKETPLACE
Piazza di mercato, reale o virtuale, in cui avvengono scambi commerciali.
MATCHING
2meet2biz realizza matching, ossia processi di individuazione di una specifica correlazione fra i progetti pubblicati, basata su precisi algoritmi.
PASSAGGIO GENERAZIONALE
Si intende normalmente il trasferimento dell’azienda – come proprietà e controllo formale e sostanziale – da una generazione all’altra.
PATTI DI FAMIGLIA
Contratto attraverso il quale, compatibilmente con le disposizioni in materia di impresa familiare, l’imprenditore o titolare di partecipazioni societarie, trasferisce quote e partecipazioni a uno o piu’ discendenti.
PERIZIE DI STIMA
Valutazione di un’azienda finalizzata a stabilire il valore economico della stessa. I criteri per la valutazione vengono specificati nell’elaborato medesimo.
PMI
Piccola media impresa, definita in base ai criteri comunitari: aziende con fatturato inferiore a 50 milioni di euro e meno di 250 persone occupate.
START-UP
Azienda di recente fondazione, che non ha ancora distribuito utili. All’interno di queste, le start-up innovative, iscritte a una specifica sezione della Camera di Commercio, accedono a benefici di natura fiscale molto interessanti.
TRUST
Istituto giuridico di origine anglosassone che ha come finalità quella di separare dal patrimonio di un soggetto alcuni beni.
TURNAROUND
Si tratta di un piano di risanamento aziendale profondo, che coinvolge aziende in pensate crisi economico-finanziaria. La prima fase consiste nell’individuazione ed eliminazione delle cause che hanno provocato il dissesto dell’azienda; la seconda fase consiste nel recupero di ricavi positivi.
VENTURE CAPITAL
Apporto di capitale di rischio da parte di un investiture per finanziare l’attività o la crescita di aziende in settori ad elevato potenziale di sviluppo.