I Fondi di Investimento in pillole. nono articolo.

Blog Single

Approfondimento: la due diligence

Si tratta di un’attività – svolta da professionisti incaricati – di analisi puntuale dell’azienda, utile nel nostro caso a fornire all’investitore tutti gli strumenti necessari a valutare l’azienda.

La due diligence si focalizza generalmente sui seguenti aspetti principali:

Due diligence di mercato: la funzione è quella di far conoscere in maniera specifica il mercato in cui opera l’azienda, che non sempre è a conoscenza dell’investitore. Questa può confermare o meno i dati inseriti nel business plan.

Due diligence finanziaria. Si tratta di un’analisi economico finanziaria molto puntuale, in cui analizzare e considerare i singoli dati degli ultimi anni, suddivisi per vendite, margini, costi di produzione e fissi, andamento della struttura patrimoniale, analisi del budget e del business plan, nonché naturalmente analisi delle passività e dei rischi connessi

Due diligence legale: ha lo scopo di evidenziare le problematiche di natura legale, quali cause in corso o minacciate, requisiti legali per lo svolgimento dell’attività, contrattualistica, contratti e accordi di lavoro.

Due diligence fiscale: passività potenziali, strutturazione dell’operazione di acquisizione, individuazione dei benefici fiscali futuri, identificazione preliminare degli effei fiscali delle eventuali strategie di disinvestimento

Due diligence ambientale: necessaria per quelle aziende produttive che possono impattare sull’ambiente. Occorre analizzare se la società sia o meno allineata con le leggi ambientali, verificare il controllo interno sullo stato di inquinamento, verificare eventuali problematiche ambientali non risolte.

Si tratta di un’analisi molto dettagliata, che può richiedere anche diverse settimane di lavoro, oltre al concorso di piu’ professionisti per la sua realizzazione.

Share this Post: